Cani alfa, attitudine al dominio ereditato dai cugini lupi

Cani alfa, attitudine al dominio ereditata dai cugini lupi

Condividi

di Sonia Di Massimo

La gerarchia sociale all’interno di un branco di lupi o cani selvatici si proietta talvolta anche nell’animale domestico amico di famiglia.
Vediamo come: premesso che tutti i cani domestici discendono dai lupi, è inopinabile che senza la predominanza di un leader all’interno di un branco di lupi, il gruppo sarebbe destabilizzato. Una regola imprescindibile senza la quale si sprofonderebbe in quello che a livello umano chiameremmo anarchia, con il conseguente
scoppio di conflitti e privando così i discendenti di un insegnamento adeguato.

Cani alfa, attitudine al dominio ereditato dai cugini lupi

Gerarchia nel branco di lupi

La gerarchia nel branco di lupi è composta da un maschio e una femmina alfa, seguiti a ruota dal maschio beta e la femmina. Fino a
scendere al gradino più basso dell’ordine, gli omega, ossia tutti gli altri componenti del gruppo, rigorosamente sottomessi, pena la
messa al bando dal branco.
Il maschio alfa è il capobranco che detiene il potere decisionale, esercitando le attività di un vero leader, dalla guida alla caccia.
Costantemente affiancato dalla femmina alfa in tutto e per tutto, con l’esclusiva dell’accoppiamento tra i due.

Considerato che l’istinto di una cane si confà al lupo selvatico, questi stessi comportamenti gerarchici si possono riscontrare in
ambito domestico già dalle cucciolate, dove taluni cuccioli prevalgono sugli altri, o in una famiglia di cani in cui predomina
sempre uno solo: quello sarà il cane alfa.
Ora, questa attitudine al comando del nostro amico a quattro zampe, è facilmente individuabile attraverso l’attenta valutazione di determinati segnali codificati, ma espliciti.

Ad esempio, quando il nostro pelosetto si sveglia, o mangia, o entra in una stanza prima del padrone; o se ignora i comandi, se tira il guinzaglio, o ti salta addosso: tutti gesti senza dubbio degni d’affetto, ma nel contempo segnali inequivocabili di dominanza. Nulla di preoccupante, basta seguire i consigli di un esperto per ristabilire il giusto equilibrio.

Cani alfa, attitudine al dominio ereditato dai cugini lupi

Ti potrebbe interessare anche Elogi europei per la Majella come scuola di convivenza con il lupo

Seguici anche su

Condividi

Potrebbe piacerti anche...

Post popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *